L' EMIGRAZIONE  verso l' AMERICA 
agli inizi del 1900

<< 1 2 3 4 5 6  >>

DISCORSO PRONUNCIATO A POTENZA

IL 29 SETTEMBRE 1902 DALLON. ZANARDELLI

 

Estratto riguardante l’emigrazione

verso le Americhe e il Sindaco di Gallicchio

 

…..e così la Basilicata porge, sola tra le province italiane, l'esempio di aver veduto nell'ultimo ventennio la sua popolazione subire una diminuzione di 4700 abitanti mentre nello stesso periodo di oltre quattro milioni crebbe la popolazione complessiva del Regno.  E' vero che colla odierna popolazione e cioè con una densità media di popolazione che risulta di 49 abitanti per chilometro quadrato, la Basilicata ha ancora una densità notevolmente maggiore di quella della Sardegna; ma in Sardegna la popolazione di molto è aumentata ed essa ha almeno fiorenti industrie ed una rete completa di strada di ferro. La deplorata diminuzione della popolazione, come accennai, non dipendette da eccedenza delle morti sulle nascite, che all'opposto havvi eccedenza dei nati sui morti, e i nati che in Basilicata sono di oltre 38 per ogni 1000 abitanti, superano proporzionalmente i nati del regno, i quali furono secondo l'ultimo censimento di circa 33 per 1000.

La diminuzione della popolazione dipende invece soltanto dalla emigrazione, che si verifica estesamente in tutti i comuni della provincia, ma che ebbe luogo in più larga scala nel circondario di Lagonegro e si lamenta gravissima in questo stesso capoluogo di Potenza città che da 21000 scese a 16000 abitatori. Questa emigrazione va continuamente, soprattutto in questi ultimi anni, aumentando da 8 a 9 mila individui all'anno che dava nel triennio 1897 99, salì a quasi 11000 nel 1900, ad oltre 17000 nel 1901, e tutti i sindaci che andai interrogando mi parlarono del contagio con cui cresce a dismisura per quella che pur potrebbe dirsi la emigrazione di "richiamo" e cioè di persone che trovansi America e mandano a chiamare parenti e compaesani. Anche nel circondano di Melfi dove fino al 1899 la emigrazione era abbastanza limitata, dal 1899 in poi si è quasi quadruplicata e fu nel 1901 di 5154 individui. Erano un tempo i soli musicisti di Viggiano, la fortuna del paese. Ma ora anche colà, come dappertutto, vi ha una larga emigrazione di contadini. Sicchè mancano lavori alla terra questi e con essi gli artigiani, partono a torme, partono non pochi con le intere famiglie, in esodo doloroso, fuggendo la patria desolata, la terra nativa, la quale non ha da nutrirli. Si vedono villaggi, come Lagonegro vecchio, affatto spopolati, con tutte le case vuote di abitatori.

Vanno nell'America Meridionale , ma più ancora negli Stati Uniti e il Sindaco di Gallicchio mi diceva che dal suo paese vanno principalmente nelle miniere di carbon fossile della Pennsylvania, dove trovano lusinghieri guadagni.

Arrivi di emigrati europei al porto di Ellis Island -New York

Esempi dei fogli di sbarco delle liste degli emigranti del Registro Originale  tenuto presso la Commissione per l'emigrazione di Ellis Island - New York , giunti da Napoli e riferiti agli anni 1901,1902,1904  che contengono nomi di cittadini emigrati da Gallicchio , la loro destinazione negli Stati Uniti, i parenti e/o i conoscenti presso cui trovavano la prima ospitalita' , le date del viaggio  , il nome della nave ed altre notizie.  < 1 2 3 4 5 6  >  

nave HOENZOLLERN

Napoli

6 giugno 1901

Ney York

20 giugno 1901

nave

LAHN

Napoli

29 maggio 1902

Ney York

09 giugno 1902

nave

LAHN

Napoli

29 maggio 1902

Ney York

09 giugno 1902

nave

Lhoenicia

Napoli

17 aprile 1902

Ney York

?

nave

PALATIA

Napoli

1 maggio 1904

Ney York

17 maggio 1904

nave

Calabria

Napoli

1 settem 1902

Ney York

20 sett 1902

Gli emigranti di Gallicchio che risultano in questi elenchi  sono : Volpe Vitale, Balzano Domenica  e  la figlia Giammaria Palma di anni 2, Montesano Francesco, Balzano Giuseppe, Robertella Francesco , Robertella Lucia, Gesualdi Giambattista , Volpe Francesco, Pandolfo Luigi, Pandolfo Michele, Lettieri Vito, Caradonna Rocco, Bernardo Donato, Robilotta Vita Maria , Conte Francesco , Abriola Rocco e Vito Balzano , della cui famiglia si possono visualizzare le foto.

dove fare la ricerca per nome dell'emigrante:

dove trovare altre notiziee e foto  sull'emigrazione:

The Statue

Of Liberty -

Ellis Island Foundation, inc.

Museo Regionale della

Emigrazione Pietro Conti
 Gualdo Tadino  Perugia

HOME
1 1 1